PoloniCult al DieciMinuti Film Festival 11

Logo Dieciminuti Film Festival PoloniCult

PoloniCult e il DieciMinuti Film Festival. Il cinema polacco in finale con Pokarmowe Terenów Zalesionych del giovane cineasta Maciej Gajewski.

 

di Adriano Natale

Sono passati alcuni mesi dalle mie ultime pubblicazioni filo-polacche, fin troppi, ma sono tornato più carico che mai e con un bagaglio pieno di America del sud. Tra ottobre e dicembre ho avuto la fortuna di condividere la mia esperienza argentina con due ragazzi italiani strepitosi, Daniele Fontana e Giulia Grande, originari della provincia di Frosinone e grandi amanti del cinema internazionale. Oltre ad essere diventati buoni amici, tra noi è nato un piccolo, nuovo sodalizio professionale che so che porterà tante piccole soddisfazioni. “Si, ma cosa c’entra tutto questo con il cinema? Cinema polacco per di più?!”, vi starete chiedendo. Ebbene si, c’entra eccome. Daniele e Giulia da molti anni sono membri dell’Associazione Culturale IndieGesta, ideatrice e promotrice di uno dei festival più importanti d’Italia dedicati al cinema breve, il Dieciminuti Film Festival (il cui programma potete leggere sul sito ufficiale dell’evento).

Il festival si svolge dal 26 al 30 gennaio al cinema-teatro Antares di Ceccano (Fr) ed è alla sua undicesima edizione. In undici anni gli schermi del cinema hanno proiettato più di 4000 cortometraggi coinvolgendo migliaia di spettatori, attori, registi, critici e personalità di rilievo del cinema italiano e internazionale. Quest’anno il festival è strutturato in diverse sezioni: la “Sezione Ufficiale” dedicata ai cortometraggi di una durata massima di 10 minuti; “Animazioni”, dedicata alle animazioni fino a 10 minuti; “Visti da Vicino”, sezione dedicata ai corti provenienti dalla provincia di Frosinone. IndieGesta e lo staff del Festival (#DFF11 l’hashtag ufficiale) solo quest’anno hanno avuto l’onere e l’onore di valutare la partecipazione al festival di più di 2000 corti e animazioni provenienti da tutto il mondo. Europa, Nord-Centro America, Asia, Sud America, Africa e Oceania: da tutti i continenti sono giunte richieste di partecipazione.

Ebbene sì, anche dalla Polonia sono arrivate 22 candidature e per la nostra gioia, ché in qualche modo siamo una sorta di tifosi del cinema polacco, uno tra questi è stato selezionato per concorrere nella “Sezione Ufficiale”. Il film in questione è Łańcuchy Pokarmowe Terenów Zalesionych di Maciej Gajewski, giovane cineasta, classe ’85 e diplomato alla The Leon Schiller National Higher School o Film, Television and Theatre di Łódź. Gajewski, già autore di tre corti (Ciepło Zimno, W ciemnym lesie, Mistrz Zen) e  che con il suo ultimo lavoro ha guadagnato già ben ventidue nomination presso numerosi festival e premi cinematografici nazionali e internazionali, sarà  presente al festival durante la proiezione e le premiazioni.

Jacek_Beler Dieciminuti Film Festival PoloniCultGajewski Dieciminuti Film Festival PoloniCultIl corto che sarà proiettato durante la seconda serata del Dieciminuti Film Festival (mercoledì 27 gennaio) è stato co-prodotto da Filmg85, Dusty Roads e Studio Studnia e vede tra i protagonisti Jacek Beler, attore, regista nonché frontman e vocalist della post punk band polacca Mięśnie (non posso non suggerirvi l’ascolto di Adrenalina).

Sabato 30 gennaio seguirò l’ultima giornata del festival per intervistare Gajewski, assistere alle premiazioni e fare chiaramente il tifo per lui, con tanto di bandiera polacca 6x7m.  Intanto vi consiglio di vedere su Vimeo il teaser del film e di continuare a sbirciare tra le pagine di PoloniCult, perchè dopo il festival pubblicheremo, salvo problemi burocratici, il corto integrale e la mia intervista al giovane cineasta polacco. Se invece siete in zona, amate il cinema e volete immergervi qualche giorno nello splendido mare di pellicole proiettate al Dieciminuti Film Festival, allora visitate il sito del festival per scoprire programmi e iniziative.

Vedi il Teaser ufficiale di Łańcuchy Pokarmowe Terenów Zalesionych di Maciej Gajewski e la scheda del film.

Segui la pagina ufficiale del festival su Facebook.

P.S. Sono tornato più burlone che mai, quindi buon 2016 e buon cinema polacco a tutti.

Iscriviti alla newsletter di PoloniCult

Iscriviti per ricevere in anteprima le novità di PoloniCult, la raccolta dei nostri migliori articoli e contenuti speciali.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Non ti invieremo mai spam, rispetteremo la tua privacy e potrai recedere in ogni momento.

0 Condivisioni