Valentina Pozzati

Mi sono laureata in Lingue e Scienze del Linguaggio con una tesi incentrata sulle saghe islandesi. Le lingue straniere, soprattutto quelle del gruppo germanico e del gruppo slavo, sono la mia passione fin da bambina, però è stato all’università che ho scoperto gli studi di polonistica. Da quel momento mi sono dedicata completamente all’approfondimento della lingua e della cultura polacca. Adesso sto completando il corso di laurea magistrale in Scienze del Linguaggio presso Ca’ Foscari di Venezia; la mia tesi è dedicata alle traduzioni bibliche di Czesław Miłosz. Oltre ad aver usufruito di due borse di studio per la Polonia (in particolare per Varsavia e Cracovia), ho anche avuto occasione di lavorare come interprete per l’Accademia Biennale di Venezia. Ho fatto l’interprete anche per l’Università Ca’ Foscari in occasione di una conferenza tenuta da Adam Michnik e di una lezione del professor Paweł Próchniak dell’Università di Lublino. Sono appassionata d’arte, letteratura e cinema: tutti campi in cui la cultura polacca ha molti tesori da offrirci.

Condivisioni 0