Nagrobki – dal Baltico un omaggio all’onda fredda

Nagrobki

I Nagrobki in questo sembravano aver perso in partenza. Con un nome che in polacco significa “lapidi” stavo per bollare questi due ragazzotti del “Trójmiasto” (l’area urbana che comprende Danzica, Gdynia e Sopot) come un gruppo dark un po’ adolescenziale degno della peggiore stagione dei tardi ’90. Nulla di più sbagliato. Maciej Salamon e Adam Witkowski, vi devo delle scuse.

Continua a leggere

Cold wave. Travolti dall’onda fredda.

Breve e soggettiva storia della cold wave in Polonia. di Barbara Minczewa Come già sappiamo grazie all’introduzione di Francesco Cabras qui su PoloniCult, la cortina di ferro non fu poi così tanto impermeabile da poter ostacolare la diffusione della musica occidentale in Polonia. Il rock giunse presto e trovò terreno…

Continua a leggere