Stare Dobre Małżeństwo l’anima folk della Polonia

Storia informale di un lungo amore bizzarramente coniugale Circa due anni fa, mentre mi trovavo in un villaggio della splendida regione dei laghi in Varmia-Masuria, mi è capitata una situazione curiosa: stavo schiacciando delle patate lesse per preparare i famosi kluski e involontariamente ho iniziato a fischiettare un motivetto che…

Continua a leggere

Seksmisja, la Polonia che ride e irride

La distopia perfetta al servizio della risata critica. Difficile immaginare un mondo in cui non ci sono più individui di sesso maschile, abitato da sole donne dall’altissima capacità tecnologica. Difficile, probabilmente, immaginarlo come una distopia, un’utopia negativa, specie se le donne in questione sono anche particolarmente avvenenti. Dunque difficile al…

Continua a leggere

Ryszard Kapuściński La missione del raccontare

Primo viaggio nel mondo del reportage polacco. – di Salvatore Greco – È tempo di allontanarsi un po’ dallo scaffale della poesia. Che Szymborska vi abbia coinvolto o annoiato, ora c’è da fare un passo nel fango, a bordo di treni sovraffollati in Lettonia, nel caldo della foresta pluviale o…

Continua a leggere

Wisława Szymborska. Le piccole cose in versi.

Sfogliare la poesia per sfogliare la Polonia di Salvatore Greco Il primo passo che deve fare chi si avvicina alla Polonia a scaffale è un passo fisico verso uno scaffale fisico. Il passo, appunto, che da qualsiasi scaffale di qualsiasi libreria stiate visitando vi porta verso lo scaffale della poesia.…

Continua a leggere

La Polonia a scaffale

Welcome to the (Polish) Jungle (consiglio subliminale). La prima cosa che prova chi –da semplice curioso o studente alle prime armi- cerchi di approcciarsi agli scrittori polacchi in Italia è un sentimento ascrivibile a una o più sfumature di frustrazione. Il motivo è presto detto: la letteratura polacca tradotta e…

Continua a leggere